intestazione


 
Gli Eventi del 2019
ao1

Collettiva d’arte ad Aosta promossa dall’Associazione Artisti Valdostani (AAV) per celebrare quaranta anni di attività con le Associazioni gemellate. Hanno esposto oltre all’AAV anche “la Palette di Albertville”, “gli Amici di Biella” e il “Gruppo Sirio”. Presenti alla festa di chiusura Giuseppina d’Orio e Giancarlo Luini.

ao2

Nelle immagini lo scambio di doni tra Giancarlo Luini, presidente Sirio e Alberto Ragni, presidente AAV a rinnovo del legame costituito per favorire le relazioni umane e culturali tra le due Associazioni.

        Donata Graziano

       Mostra di Pittura alla Biblioteca di via Sapri, 50   
                     23 novembre - 1 dicembre 2019              

sanews

Sirio ha colorato con un centinaio di dipinti l’auditorium della Biblioteca di Via Sapri, una sede che grazie all’impegno del responsabile Gian Piero Scevola, giornalista, sta diventando un centro culturale non solo rionale.
Discreta presenza di pubblico, particolarmente interessati gli studenti e gli insegnanti del comprensorio scolastico di Via Pareto che hanno voluto onorarci con lusinghieri apprezzamenti.

Donata Graziano

Inaugurazione della sede del “Gruppo Sirio”
inaug
Ci sono voluti cinquanta anni per avere un locale  e 5 mesi per renderlo agibile.

Si signori, un ex magazzino a piano terra, un tantino fatiscente con muri scrostati ed ammuffiti e… non vado oltre, è stato trasformato in un locale decoroso, ospitale e vivibile. Ci sono voluti 5 mesi di lavori strutturali sotto la guida di Mario Paoletti che sfidando la calura estiva ha coordinato i lavori. C’è voluto il coraggio del Presidente  Giancarlo Luini che si è assunto la responsabilità e l’impegno di sottoscrivere i contratti e ha dedicato tempo e  fatica nella ricerca, acquisto, e trasporto  degli arredi, c’è voluta la sua fiducia nell’ anticipare tanti soldi con la consapevolezza che non sarebbero rientrati in tempi brevi.

C’è voluta la fattiva collaborazione dei mariti delle socie d’Orio e Ferrario, del signor Carminati, amico di Giancarlo, dei soci Tresoldi, Rosada e Rizzo che si sono rimboccati le maniche per  dedicarsi alle rifiniture necessarie.
Finalmente è arrivato il giorno fatidico: il giorno dell’inaugurazione, non so se d’Orio e Luini abbiano dormito nella notte  precedente ma il 16 pomeriggio, “tirati a lucido”, sorridenti  e visibilmente emozionati, si sono presentati ai tanti amici e conoscenti accorsi a visitare la sede dell’Associazione. Il Presidente, soddisfatto e commosso  ha ringraziato tutti quelli che si sono spesi per il raggiungimento di questo importante obiettivo.
Molto  confortante e graditissima  la presenza del Dottor Zambelli Sindaco del Municipio 8 e del Dottor Galesi assessore Casa e Demanio-Lavori pubblici e sicurezza , funzionari sempre disponibili e collaborativi che hanno sottolineato come il Comune di Milano sia motivato a sostenere le Associazioni culturali e  di volontariato per migliorare la socializzazione nelle periferie.  Inaspettata ed apprezzata  la visita dell’Assessore regionale al Welfare, Dottor  Gallera, che ha promesso il suo appoggio per allestire una mostra di Sirio in Regione. Ha fatto seguito un tradizionale rinfresco. Un sogno inseguito per cinquant’anni da tutti i Presidenti che si sono avvicendati alla dirigenza di questa Associazione, un sogno che sembrava  impossibile  ma che si è concretizzato  grazie alla costanza ed impegno di Giancarlo  Luini e Mario Paoletti.

E adesso? Adesso questa Sede deve vivere, non può restare un semplice ufficio di rappresentanza o una sala riunioni, deve farsi conoscere, deve essere un punto di riferimento per artisti amatoriali “potenziali o navigati”, pertanto invitiamo tutti i soci a fare tanta pubblicità, a proporre nuove idee e a dedicare magari un tantino della loro esperienza a chi, avvicinandosi a Sirio, intende scoprire o sviluppare la sua creatività.


14 novembre 2019 - Biblioteca Gallaratese
Donata Graziano - "Arte al femminile"

dcd

Ancora una volta Donata Graziano ci ha intrattenuto con il suo consueto approccio da ricercatrice coinvolgendoci in un largo excursus storico che ha evidenziato molto chiaramente quanto i pregiudizi e le gelosie abbiano ostacolato e frenato il cammino delle donne anche nel settore dell’arte. In un arco temporale che partiva dall’antica Grecia per arrivare fino alle soglie dei tempi contemporanei (che saranno oggetto della seconda parte della conferenza prevista per il 16 gennaio prossimo), Donata ci ha illustrato opere d’arte, evoluzione di stili, aneddoti, contesti storici. Un quadro esauriente e preciso che ha lasciato un segno  e che ha molto arricchito il numeroso pubblico presente.

pc19

Ottima riuscita di “Poesia e colore” edizione 2019, ancora una volta il binomio “dipinti ispirati da una poesia” è stato apprezzato dal pubblico, particolarmente piacevole la lettura delle poesie da parte di Stefania Biondi che da anni presta la sua voce alle liriche. Vi aspettiamo tutti alla prossima edizione.

Donata Graziano 

b19

La Sagra di Baggio 2019 è stata incentrata su Leonardo da Vinci. Oltre alle tradizionali iniziative per grandi e piccini, è andato in scena anche uno spettacolo teatrale ambientato ai tempi di Leonardo e sono stati esposti due dei tredici cavalli del “Leonardo Horse Projet” che resteranno a Baggio sino al 31 Ottobre.  Malgrado il maltempo annunciato per domenica 20 ottobre, Bassolamento, d’Orio, Lovino e Rizzo hanno sfidato le intemperie ed hanno esposto i loro dipinti in via Giannella… la Via dell’arte. Complimenti a questo gruppetto di coraggiosi pittori.

Donata Graziano  


                                           4 – 13 OTTOBRE 2019 - Circolo Filologico Milanese                          

fn

Quaranta dipinti dei nostri soci sono stati esposti per una settimana al circolo “Filologico Milanese”. Una  bella mostra che Sirio, nel cinquantesimo anniversario  di  fondazione,  ha voluto promuovere nella più antica associazione culturale di Milano ed una delle prime in Italia. Grazie ai Soci che con la loro adesione hanno sostenuto l’iniziativa.

Donata Graziano

mk

A volte una sola parola racchiude un profondo significato: GRAZIE! Un grazie di cuore ad Anna Meroni per aver esposto in maniera chiara, ordinata ed esauriente l’arte di Paul Klee, il pittore dei sogni e dei sentimenti, un ‘artista dalla sensibilità raffinata che, sperimentando tecniche e materiali diversi, ha realizzato immagini semplici ed eleganti , atmosfere da sogno dove il colore crea armonie delicate .

                                                                                                                 Donata Graziano


                                Sirio alla cascina Cotica                                  

con

Cotica è un’antica cascina milanese in disuso da anni  che è stata ristrutturata e restituita al territorio come luogo di aggregazione sociale quindi anche sede di eventi formativi, culturali e ricreativi. Dal 9 al 16 Giugno presso la Sala Coop sono stati esposti alcuni dipinti dei nostri soci,  un evento sperimentale con un numero limitato di lavori per saggiare l’interesse del pubblico che è stato particolarmente numeroso nel fine settimana ed in occasione dell’evento riguardante il lancio istituzionale e presentazione della Fondazione Cotica. La Sala è accogliente, luminosa ed attrezzata. Questa volta Sirio ha occupato solo una parte dello spazio espositivo articolato in due Sale, in futuro speriamo ci venga data la disponibilità di tutta l’area. Grazie a Mario Paoletti che ha promosso e coordinato l’evento e grazie ai Soci d’Orio, Ferrario, Graziano, Lovino, Luini, Peretti, Paoletti, Pezzulli, Rizzo e Rossi che hanno accettato l’invito ad esporre.

 Donata Graziano

p

Un bel finale di stagione per il nostro gruppo, la mostra in Piazza Portello dei dipinti  presenti al Concorso “Omaggio a…” ed altre opere fuori concorso. Sono stati esposti anche i lavori dei ragazzi dell’Associazione clinico culturale “Atelier”. Alle ore 18.00, il Presidente Giancarlo Luini ha invitato i vincitori del Concorso a posare per una foto ricordo con il Dott. Fabio Galesi, Assessore del Municipio 8.

Donata Graziano  


261

Una bella festa a Villa Scheibler, tanti gazebo delle Associazioni di zona 8 e tanti bimbi interessati alle svariate proposte: laboratori multiculturali, lettura di fiabe in diverse lingue, costruzione di un castello con materiale di riciclo, spettacolo di marionette e laboratorio di acquerello promosso dalla nostra Associazione. Sirio ha allestito due tavoli  occupati costantemente da bimbi che si sono cimentati a disegnare e dipingere un castello guidati da Angela Aruta e Carmen De Maio, ottime insegnanti di acquerello. Impossibile descrivere l’interesse, l’impegno e la serietà con cui i piccoli, principalmente bambine, hanno svolto il compito assegnato dalle insegnanti, questi disegni lo testimoniano meglio di tante parole.

262

Ringraziamo le nostre socie per aver curato l’organizzazione dell’evento e fornito tutto il materiale necessario ed anche i soci De Maio, d’Orio, Italiano, Lovino, Ortler, Peretti e Rizzo  che hanno allestito una bella mostra “en plein air” con i loro dipinti.

263

Donata Graziano


lib

 Il 1 Giugno si è conclusa  la 24.ma edizione della mostra/concorso “Giochi della liber-età” con la premiazione dei lavori delle varie sezioni ( poesia, prosa, fotografia e pittura). Diversi soci del nostro gruppo hanno partecipato con i loro dipinti: d’Orio, Graziano, Lovino, Luini, Rizzo e Rovelli ma nessun lavoro ha suscitato l’interesse dei giurati. L’insuccesso “ dei pennelli” è stato compensato da un gradito riconoscimento “delle penne” di d’Orio e Luini, infatti Giancarlo si è classificato al secondo posto della sezione poesia con “Vestita d’autunno”, una breve lirica dedicata ad una foglia … “Nello spazio che non c’è / tra acqua e cielo / ti sei fermata un attimo / sdraiata sull’acqua / vestita d’autunno / poi dondolando / sei scivolata via “.  Giuseppina invece si classificata  al terzo posto della sezione prosa per  “Così è la vita – anno 1968”, il racconto  di  un divertente episodio della sua adolescenza che si conclude con una saggia riflessione sulla vita .

       Congratulazioni vivissime agli scrittori .

       Donata Graziano
                                                                                                                                                                                                                           
                                                                           

50
5 maggio 2019
Grande festa per i 50 anni del Gruppo Sirio
clicca sull'immagine per vedere la pagina dedicata all'evento



Dal 28 Aprile al 5 Maggio si è svolto presso Villa Scheibler il 19° Concorso di pittura  promosso, con il patrocinio del Municipio 8, dal nostro gruppo artistico  a cui hanno partecipato 53 espositori. Il tema “Omaggio a…”, libera interpretazione di un quadro d’autore, è stato un invito a produrre lavori ispirati ad opere di autori scelti dal concorrente. La valutazione dei dipinti  è stata sottoposta al giudizio di una giuria composta da Marisa Bigongiari (pittrice ed insegnante di nudo ed acquerello al “Filologico Milanese”), Walter Da Col (pittore), Gian Marco Tarana (direttore Centro Commerciale “Il Portello”) che hanno espresso con il loro voto le preferenze tra le opere in concorso e motivato le scelte.      Domenica 5 Maggio presso la Sala Torretta di Villa Scheibler, durante la cerimonia per il 50° anniversario dell’Associazione, si è svolta la premiazione:

0a1

1° Premio:  “Omaggio a Pasquale di Fazio” di Gabriella Castellari, un paesaggio geometrizzato ed appena decifrabile
sulla tela eseguito a spatola con colori ad olio ed inserti a collage.




oa2



2° Premio:  “Omaggio a Sandro Botticelli” di Raffaella Pinna, una virtuosa rivisitazione in chiave cubista – futurista della “Nascita di Venere”



oa2


3° Premio:  “Omaggio ad Edward Hopper” di Angela Aruta, fantasiosa composizione in cui un dipinto di Hopper si intravede dalla finestra di un cortile ispirata al famoso film di Hitchock.



oa4


Coppa Sirio:“Omaggio a René Magritte” di Domenica Fratuccelli Rughini, un dipinto che rimanda ad alcuni lavori del maestro belga ricomposti in un'unica immagine.



Complimenti a tutti i premiati ed anche a chi non ha avuto un riconoscimento, perché tutte le opere presentate erano veramente di ottimo livello: BRAVISSIMI TUTTI!!!! Il giorno 8 Giugno una nuova mostra in Piazza Portello dove saranno ripresentati tutti i dipinti e distribuito il catalogo.

Non mancate, vi aspettiamo numerosi.

Donata Graziano

6c

Bilancio positivo per “Tracce di colore” allo Spazio Seicentro , auspichiamo che i nostri colori abbiano lasciato una traccia piacevole ai numerosi visitatori. Sirio ringrazia per la fattiva collaborazione lo staff del Centro ed il Municipio 6 per la rinnovata ospitalità. Nella foto alcuni soci che hanno dato vita all’evento.

Donata Graziano

dc

4 aprile 2019 - Biblioteca Gallaratese - Dadaismo e Surrealismo


Un altro interessante incontro con  Donata Graziano che prosegue il programma di conferenze di Sirio orientate a focalizzare le tendenze artistiche del novecento che hanno influenzato in modo determinante l'arte contemporanea. Un'approfondita ricerca ricavata da un'ampia bibliografia  che, partendo da un'opera ispiratrice di De Chirico, ha esplorato il mondo Dadaista e  successivamente il movimesto Surrealista .  Il linguaggio  diretto e preciso di Donata, la sua esposizione ricca di immagini gestite dal sempre puntuale Mario Paoletti  e gli aneddoti inediti inseriti in modo sapiente, hanno entusiasmato il pubblico intervenuto numeroso. Ancora un grazie a Donata.

d7





Arte insieme alla Galleria Velasquez

9-20 Marzo 2019

ac

Anche la nostra Associazione ha partecipato alla collettiva di pittura promossa da Raffaella Pinna, presidente del Gruppo Artistico Rosetum e socio del “Gruppo Sirio”. Riunire in una collettiva diverse realtà associative è un invito ad “uscire dai propri perimetri” per conoscere e confrontarsi con altre realtà associative presenti a Milano dove esistono numerose Associazioni Artistiche.

Oggi siamo dotati di svariati mezzi di comunicazione ma comunichiamo sempre di meno, 

aig


un
vero peccato perché comunicazione e confronto sono generatori di idee ed energie. Grazie pertanto a Raffaella che con questa iniziativa è riuscita a  coinvolgere ben sei Associazioni Artistiche: AIA (acquarellisti italiani), Al 77, Il Sestante, Famiglia Artistica Milanese, Gruppo Sirio e Unione cattolica italiana.






Donata Graziano

21 FEBBRAIO 2019 - POMERIGGIO "FUTURISTA" CON RAFFAELLA PINNA

f1  f2f3

Anche oggi Raffaella Pinna si è meritata gli applausi del pubblico al termine della sua interessante ed approfondita conferenza sul futurismo, il movimento d’avanguardia tutto italiano  che ha provato a cambiare il modo di pensare e di vivere della società. L’esaltazione del moderno ed un definitivo stacco con la cultura del passato, considerata noiosa, borghese e sorpassata sono i punti chiavi del movimento mentre i soggetti prediletti sono automobili,  industrie,  folle agitate, aeroplani, tutti simboli di una società in rapida evoluzione. Gli artisti futuristi, per rendere l’idea del dinamismo e del movimento, tendono a deformare le immagini come se fuggissero via nel momento in cui lo spettatore presta loro attenzione mentre a livello tecnico ci sono analogie tra la pittura futurista e il cubismo, nonostante i futuristi criticassero la staticità delle opere cubiste in contrapposizione alla dinamicità dei loro lavori. Bellissime immagini di opere di Boccioni, Balla, Severini, Depero, Dottori, Crali  hanno fatto da cornice all’esposizione.

Donata Graziano


f2FOTOGRAFIA, POESIA E SCULTURA
A VILLA SCHEIBLER


Domenica 10 Febbraio 2019
, quarta edizione di una mostra particolarmente cara a Giuseppina d’Orio che, ogni anno, la promuove e cura. In scena i lavori di quattro scultori, 9 fotografi e cinque poeti. Apprezzabili e di ottima fattura i lavori in creta e terracotta smaltata, i bassorilievi e le avveniristiche composizioni in metallo naturale o colorato. Grande gusto estetico da parte dei fotografi con immagini rubate alla natura, vedute di Milano e dintorni, report di viaggio o elaborati frutto di pura fantasia. Ed infine la dolcezza delle poesie recitate dagli autori e da Stefania Biondi che da anni “è la voce” dei poeti di Sirio. Charlie Chaplin scrisse: “la poesia è una lettera d’amore indirizzata al mondo”; in questa edizione i poeti ci hanno indirizzato i loro sentimenti, le loro emozioni, i loro sogni …il loro amore. Grazie a tutti e grazie anche al numerosissimo pubblico che ha seguito ed apprezzato l’evento. 

Donata Graziano

17 GENNAIO 2019 - BIBLIOTECA GALLARATESE

Dieci e lode a Raffaella Pinna che ci ha fatto una bella lezione sul Cubismo

cp1cp3cp2

Argomento certo dei non più facili da spiegare e seguire. Raffaella, partendo dalle immagini di alcuni dipinti di Picasso e Braque ha spiegato come questi due artisti, attraverso lo studio dell’arte africana  e delle  “prospettive distorte” di Cèzanne, abbiano “costruito” i loro lavori abbandonando l’unico punto di vista per passare ad una visione multipla della realtà. Ha parlato di cubismo analitico e sintetico e descritto il passaggio dalla monocromia all’utilizzo del colore e alla ricomposizione sintetica degli oggetti. Non sono mancati riferimenti ad altri esponenti del cubismo: Robert Delaunay, Juan Gris e Fernand Leger. Ringraziamo Raffaella Pinna e vi invitiamo sin da ora ad essere presenti alla sua prossima conferenza sul Futurismo.

Donata Graziano


Sito sviluppato e mantenuto da AssociazioneArtistico Culturale Gruppo Sirio ©  All right reserved