intestazione


 
p2
tan

Cinquanta capolavori di impressionisti, post-impressionisti e avanguardie del primo novecento provenienti dal Guggenheim di New York saranno esposti dal 17 Ottobre 2019 al 9 Febbraio 2020. Milano sarà la terza tappa del “tour europeo” dei più importanti capolavori della collezione Thannhauser: Monet, Manet, Renoir, Van Gogh, Cezanne, Braque, Picasso, Rosseau, Seurat, Delaunay, Kandinskij, Gris, Klee, Marc, Matisse. Un’ occasione da non perdere.


rb

Dal 5 Luglio a 5 Ottobre, al Museo del ‘900, un artista milanese che ha sperimentato diversi linguaggi espressivi ed affrontato percorsi artistici originali ed audaci: Remo Bianco  con i suoi collage, i sacchettini, le sculture ed i quadri parlanti.


a

La mostra offre la possibilità di fare un viaggio nella creatività umana, dall’antica Grecia al digitale contemporaneo. Vasi greci, Tintoretto, De Chirico, Pistoletto e tanti altri maestri d’arte del passato e del presente resteranno esposti sino all’8 Settembre.

I  PRERAFFAELLITI a PALAZZO REALE

Dal  19 Giugno al 6 Ottobre 2019

Per la prima volta a Milano una mostra sui Preraffaelliti, un nutrito gruppo di pittori riuniti in una Confraternita fondata nel 1848 con l’intento di opporsi all’arte accademica.  Tecnica del fuoco ravvicinato, uso dei colori puri per dipingere soggetti storici, poetici, religiosi ed episodi di vita contemporanea ispirati dai romanzi di Dickens e Trollope. 


Filippo de Pisis  

Villa Necchi Campiglio - Via Mozart,14 Milano    

Dal 3 Aprile al 15 Settembre       

dp1dp2dp3

La mostra riunisce la collezione di opere che l’Ing. Luigi Vittorio Fossati Bellani aveva raccolto e allestito nella sua casa romana. L’esposizione a Villa Necchi è un omaggio all’appassionato collezionista di de Pisis. Si possono ammirare 22 dipinti di cui 16 del pittore ferrarese tra cui il famoso Bacchino (1928) dato per disperso, 3 di Antonio Antony de Witt, 1 di Ottone Rosai e 2 di Alberto Savino. La Mostra è accompagnata da un catalogo, edito da Skira.





Il cartone restaurato di Raffaello Sanzio

alla Pinacoteca Ambrosiana dal 27 marzo

rc

Alla Biblioteca Ambrosiana, dal 27 Marzo, si potrà ammirare il restaurato cartone di Raffaello Sanzio “La scuola di Atene”. L’opera è l’unico esemplare di cartone rinascimentale che ci sia giunto nella sua interezza. Il cartone, eseguito a carboncino ed olio, è lo studio preparatorio dell’affresco custodito nella Stanza della Segnatura nei Palazzi Apostolici. Lo stu.dio servì per creare un altro cartone che fu utilizzato per trasferire il disegno sul muro, il 6 aprile, giorno della morte di Raffaello.

L’ingresso alla Pinacoteca sarà gratuito


Monet e gli Impressionisti in Normandia

a

Dal 13/09/19 al 16/02/20 ad ASTI-Palazzo Mazzetti

Corso Vittorio Alfieri, 357

Un’occasione per visitare Asti alle porte dell’autunno. A Palazzo Mazzetti saranno esposte 75 opere concentrate sul patrimonio pittorico normanno che ha dato origine alla Collezione Peindre en Normandie, una delle raccolte più rappresentative dell’impressionismo e post – impressionismo in Normandia. Dipinti eseguiti da Claude Monet, Eugène Boudin, J.Baptiste Corot, Charles Daubigny, Jacques Villon, Auguste Renoir, Pierre Bonnard.



Henri De Toulouse Lautrec

Una bella mostra alla Villa reale di Monza Viale Brianza, 1.

lau1m3m2

La Villa Reale di Monza ospita 150 opere, disegni, illustrazioni, manifesti e dipinti , che celebrano il percorso artistico del visconte Henri De Toulouse Lautrec, una full immersion nella Parigi bohémienne e della Belle Epoque.

Fino al 29 settembre (da Martedì a Domenica dalle  10 alle 19)


vrLa Vergine delle rocce di
Francesco Melzi


Per la prima volta la Fondazione Orsoline
di San Carlo
 rende accessibile al pubblico
La Vergine delle Rocce del Borghetto,
 (1517-1520)
opera di Francesco Melzi,
allievo prediletto di Leonardo da Vinci.  Fino al 31 dicembre saranno organizzate visite guidate per ammirare la tela, custodita nella Chiesa di San Michele del Dosso, via Lanzone, 53.

Prenotazioni on line sul sito verginedellerocce-mi.



Sito sviluppato e mantenuto da Associazione Artistico Culturale Gruppo Sirio © All right reserved